Ciao, mi chiamo Fabio Marazzi e sono un tecnico del suono. Uno di quei tizi che con l’aria concentrata pigiano bottoni, muovono cursori e aggiustano lucette, insomma.

Dopo gli studi universitari, nel 2007 mi sono diplomato in Audio Engineering al SAE Institute di Milano.

Ho iniziato immediatamente a lavorare a concerti, nella post-produzione per il video e soprattutto in teatro, girando le principali regie della Lombardia e della Svizzera Italiana. Una delle esperienze più continuative è stata con la compagnia de “I Legnanesi”, con i quali ho collaborato come fonico di sala per la tournée “60 Anni in una Grande Rivista” (oltre 110 repliche e più di 150.000 spettatori).

Per diversi anni poi ho seguito lo spettacolo teatrale “Farmageddon”, prodotto da Emergency e interpretato da Mario Spallino, con repliche lungo il corso dell’anno su tutto il territorio italiano.

Attualmente la mia attività principale è quella di fonico presso il TAIKO RECORDING STUDIO di Gavirate, a pochi minuti da Varese.
Mi occupo di registrazione, editing, mixaggio e sound design.

Credo fortemente nel porre sempre in primo piano il contenuto creativo, in qualsiasi tipo di progetto, prestando grande attenzione al dettaglio e mettendo tutti a proprio agio: l’obiettivo del mio lavoro è proprio quello di far passare il messaggio artistico con la maggior forza e fedeltà possibile.

Lavoro inoltre presso l’associazione culturale Music Secrets in qualità di docente del corso di Audio Engineering.

Amando stare anche dall’altra parte del mixer, ho studiato canto a Milano con Tommaso Ferrandina e Paola Fernandez Dell’Erba: negli anni ho partecipato a diversi musical (fra i quali il Rocky Horror Show, nel ruolo di Frank’n’Furter) e produzioni in studio come backing vocalist.