Menu Close

Bio

Fabio Marazzi

Ciao, mi chiamo Fabio Marazzi e sono un tecnico del suono.
Uno di quei tizi che con l’aria concentrata pigiano bottoni, muovono cursori e aggiustano lucette, insomma.

Dopo gli studi universitari, nel 2008 mi sono diplomato in Audio Engineering al SAE Institute di Milano.

Ho iniziato immediatamente a lavorare a concerti, nella post-produzione per il video e soprattutto in teatro, girando le principali regie della Lombardia e della Svizzera Italiana. Una delle esperienze più continuative è stata con la compagnia de “I Legnanesi”, con i quali ho collaborato come fonico di sala per la tournée “60 Anni in una Grande Rivista” (oltre 110 repliche e più di 150.000 spettatori).

Per diversi anni ho poi seguito lo spettacolo teatrale “Farmageddon”, prodotto da Emergency e interpretato da Mario Spallino, con repliche lungo il corso dell’anno su tutto il territorio italiano.

Attualmente la mia attività principale è quella di registrazione, editing, mixaggio e sound design, cui continuo ad affiancare quella di fonico di sala per eventi, band e locali.

Dal 2012 tengo inoltre corsi individuali e di gruppo (teorici e pratici) sulla professione del tecnico del suono, privatamente e presso scuole di musica.
Da settembre 2020 insegno presso la Minstrel Music di Gazzada (VA).

Credo fortemente nel porre sempre in primo piano il contenuto creativo, in qualsiasi tipo di progetto, prestando grande attenzione al dettaglio e mettendo tutti a proprio agio: l’obiettivo del mio lavoro è proprio quello di far passare il messaggio artistico con la maggior forza e fedeltà possibile.

Amando stare anche dall’altra parte del mixer, ho studiato canto alla Cluster di Milano con Tommaso Ferrandina e Paola Fernandez Dell’Erba: negli anni ho partecipato a diversi musical (fra i quali il Rocky Horror Show, nel ruolo di Frank’n’Furter) e produzioni in studio come backing vocalist.